Deposito strutture

Denuncia opere strutturali in zona sismica

A seguito delle ultime modifiche normative, in particolare all’Art. 93 del DPR 380/2001 e del conseguente aggiornamento della legge regionale 29/1983 avvenuto con LR 50/2012, a far data dal 01 aprile 2014, sono in vigore le seguenti denunce:

    • opera in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso o in struttura metallica (art. 65 DPR 380/01)
    • opera in zona sismica (art. 93 DPR 380/01) con struttura diversa dal conglomerato cementizio armato, normale e precompresso e dalla struttura metallica
    • opera in zona sismica (art. 93 DPR 380/01) con struttura in conglomerato cementizio armato, normale e precompresso o in struttura metallica (art. 65 DPR 380/01)
    • vanno effettuate presso lo Sportello Unico Edilizia del Comune interessato.
 Per il deposito:

in formato cartaceo

  • è necessario contattare l’ufficio al numero 010.7859625 e prendere appuntamento. Non è garantita la possibilità di effettuare il deposito se non concordato.
  • Servono 3 copie cartacee ed è previsto il pagamento dei diritti di segreteria pari ad € 20,00 a deposito. Pagamenti tramite bonifico bancario cc IBAN  IT88F0103083750000000010008 (monte dei paschi) intestato a Comune di Ceranesi
    oppure tramite bollettino postale ccp 15419161 intestato a Comune di Ceranesi – servizio tesoreria causale DEPOSITO STRUTTURE

referente: Arch. Elisa Badino sportello unico edilizia