news2

Tributi comunali anno 2016 (IUC – Imposta Unica Comunale)

IMU – TASI 2016

 

A decorrere dal 1° gennaio 2014, ai sensi della Legge 27/12/2013, n. 147, è stata istituita la IUC (Imposta Unica Comunale), che si compone di Imposta Municipale Propria (IMU), del Tributo per i Servizi comunali Indivisibili (TASI) e della tassa sui rifiuti (TARI).

 

IMU

Aliquote per l’anno 2016 (deliberazione di G.M. n. 27 del 28/04/2016):

  • abitazione principale e relative pertinenze : ZERO PER MILLE.
  • tutte le altre tipologie di immobili ed aree fabbricabili: 10 PER MILLE.
  • fabbricati rurali ad uso strumentale: ESENTI.
  • fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati: ESENTI.
  • terreni agricoli: ESENTI.

 

Per le unità locate a canone concordato di cui alla Legge 09/12/1998, n. 431, è prevista la riduzione al 75% del tributo.

La base imponibile è ridotta del 50% per le unità immobiliari ad uso abitativo, concesse in comodato da soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo grado che la utilizzano come abitazione principale, esclusivamente secondo quanto previsto dalla lettera 0a) dell’art. 13, comma 3, del D.L. n. 201/2011.

 

TASI

Aliquote per l’anno 2016 (deliberazione di G.M. n. 26 del 28/04/2016):

  • abitazione principale e relative pertinenze : ZERO PER MILLE.
  • Immobili strumentali all’attività agricola di cui al comma 8 dell’art. 13 del D.L. 201/2011, convertito nella Legge n. 214/2011: 1,00 PER MILLE.
  • fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita, fintanto che permanga tale destinazione e non siano in ogni caso locati: 1,00 PER MILLE.

Per gli altri fabbricati diversi da quelli sopraindicati, per le aree fabbricabili e per i terreni agricoli non è dovuta la TASI; non è dovuta altresì la TASI per l’utilizzatore non proprietario dei fabbricati.

Non sono previste detrazioni

Sono considerate parti integranti dell’abitazione principale la soffitta o cantina, iscritta o iscrivibile nella categoria catastale C2, nonché il box o garage o posto auto, iscritto o iscrivibile nella categoria catastale C6, limitatamente ad una unità per categoria.

 

Sul presente sito è disponibile il programma “Anutel Calcolo IUC 2016” al fine di permettere ai cittadini di calcolare autonomamente l’ammontare dei tributi.

 

Il versamento del saldo deve essere eseguito entro il 16 dicembre 2016.

Il Comune ha provveduto all’aggiornamento del programma “CALCOLO IMU/TASI ANUTEL” al fine di permettere ai cittadini di calcolare autonomamente l’ammontare dei tributi.
Pertanto:

 
  • chi è soggetto al solo pagamento della TASI deve utilizzare il pulsante “VAI AL CALCOLO TASI”;
  • chi è soggetto al solo pagamento dell’IMU deve utilizzare il pulsante “VAI AL CALCOLO IMU”;
  • chi è soggetto sia al pagamento della TASI che al pagamento dell’IMU deve utilizzare prima il pulsante “VAI AL CALCOLO TASI” poi il pulsante “VAI AL CALCOLO IMU”.

NOTA BENE: IL PULSANTE “VAI AL CALCOLO IMU + TASI” NON DEVE ESSERE UTILIZZATO DAI CONTRIBUENTI DEL COMUNE DI CERANESI